Covid-19: Tutto quello che c’è da sapere!

Torniamo a viaggiare

Viaggiare è meraviglioso e viaggiare tranquilli è fondamentale.

Ci siamo trovati in una situazione che sicuramente non ci saremmo mai aspettati di vivere, ma ora siamo pronti per ripartire e non vediamo l’ora!

In questi mesi ti abbiamo raccontato come una giovane start-up di sette persone stesse affrontando questo momento, tra smart working, tagli alle spese, saving e tutto il resto. Ma non abbiamo mollato, anzi! Abbiamo continuato a sognare viaggi, mete lontane, vicine, siamo usciti con un sito nuovo, tantissime nuove proposte e ne stiamo inventando sempre di nuove: tra Italia, esperienze avventurose ed Europa.

Non smettiamo, ovviamente, di monitorare la situazione per riuscire sempre a garantirti un viaggio sicuro e per regalarti la vacanza che ti meriti!

Qui abbiamo deciso di raccogliere tutte le domande e i dubbi che potresti avere in questo momento, cercando di dare le risposte più esaustive possibili o indirizzandovi agli enti competenti. E se ne hai altre non esitare a contattarci via mail ad [email protected]


Rimborsi

A proposito dei Voucher…

Premettiamo che la situazione anche in questo ambito è in continua evoluzione, la legislazione d’urgenza recentemente emanata consente ai Tour Operator, in caso di recesso del viaggiatore, di emettere un voucher per le partenze fino al 30 settembre.

Il rimborso monetario per una prenotazione annullata causa COVID viene emesso per tutte le partenze dal 01/10/2020.

Per chi ha prenotato una vacanza dopo il 01/10 utilizzando un voucher ricevuto per una partenza precedente, non verrà emesso il rimborso monetario ma verrà rimesso in piedi il voucher.

Quindi, ricapitolando: se la tua partenza era entro il 30 settembre ti spetta un voucher della cifra da te spesa, per le partenze invece dall’1 ottobre il rimborso sarà monetario.


In viaggio

I nostri consigli

Vogliamo farti vivere esperienze indimenticabili, ma soprattutto in totale sicurezza!

Quindi ecco alcuni semplici consigli per tutelare la tua salute e quella degli altri, senza perdere la bellezza del viaggio:

  • Rispetta sempre le regole di distanziamento sociale e di igiene contro il virus.
  • Inseparabili compagni di viaggio: mascherina e gel igienizzante per le mani!
  • Scarica l’app Immuni: è una tutela in più, non è ingombrante e sta lì a proteggerti dal tuo cellulare.

 

Le domande più frequenti:

Dove posso viaggiare?

In Italia (sempre in conformità con i DPCM) e in Europa (dove non sono presenti limitazioni). Il Mondo per ora è ancora fermo.

In ogni caso per verificare informazioni e limitazione nei vari paesi visita sempre il sito Viaggiare Sicuri. Invece, per quanto riguarda i siti ufficiali di riferimento in Italia: Governo Italiano Presidenza del Consiglio dei Ministri, Istituto Superiore di Sanità e Ministero della Salute.

Quando potrò tornare a viaggiare nel mondo, in destinazioni al di fuori dell’Unione Europea?

Purtroppo, ad ora, è una domanda a cui non possiamo rispondere con precisione.

Stiamo lavorando costantemente con le istituzioni al fine di avere risposte certe ma al momento non è possibile garantire una data. Ciò che però possiamo garantire è il rimborso delle somme versate qualora ci sia un impedimento ad operare sulla destinazione.

Ovviamente la nostra speranza è di accompagnarvi in giro per il mondo in sicurezza presto. Il nostro consiglio, per essere sempre sul pezzo, è di monitorare il sito Viaggiare Sicuri.

Sono appena rientrato da un viaggio, devo fare qualcosa?

Dipende da qual è stata la tua destinazione, devi verificare le procedure di ogni stato sul sito della Farnesina.

Alcuni, per esempio, prevedono quarantena o tampone. Importante in tutti i casi, è monitorare l’eventuale comparsa di sintomi, in questo caso contatta il tuo medico o l’assistenza medica informando gli operatori sanitari sui sintomi e fornendo dettagli sui tuoi spostamenti.

E se io prenoto ora e chiudono il paese?

Per tutte le partenza a partire dal 01/10/2020 ti restituiamo quanto versato senza trattenere alcuna penale.

Nel caso in cui io o un mio compagno di viaggio venga contagiato prima della partenza posso attivare il sinistro con l’assicurazione e ottenere il rimborso?

Si, perché sia la Polizza Base che la polizza Annullamento coprono in caso di malattia e quindi anche in caso di contagio o sospetto tale. La differenza fra le due polizze è che per aprire il sinistro con la Polizza Base è necessaria la certificazione medica, con l’annullamento no.

I rimborsi sono solo tramite voucher o anche rimborso monetario?

La legislazione d’urgenza recentemente emanata consente ai Tour Operator, in caso di recesso del viaggiatore, di emettere un voucher per le partenze fino al 30 settembre.

Il rimborso monetario per una prenotazione annullata causa COVID viene emesso per tutte le partenze dal 01/10/2020.

Se io prenoto e la situazione peggiora (ma non è chiuso) e non mi sento sicuro a partire, posso annullare e mi rimborsate?

Nel caso di una restrizione ufficiale da parte delle autorità sulla tua destinazione, provvederemo a contattarti per valutare insieme possibili modifiche. Qualora non ci siano restrizioni, potrai in ogni caso modificare la destinazione o la data di partenza senza alcun costo fino a 21 gg prima della partenza.

Puoi sfruttare questa opportunità per tutti i viaggi presenti sul sito utravel.it!

Se durante il viaggio sviluppo i sintomi covid e quindi vengo bloccato in aeroporto, come funziona?

Innanzitutto in caso di contagio in loco la gestione dell’assicurato passa dalla assicurazione alle autorità sanitarie locali. L’Assicurazione annullamento include il prolungamento del soggiorno per motivi medici ed una diaria giornaliera in caso di ricovero; L’assicurazione sanitaria invece copre le eventuali spese mediche da ricovero sostenute all’estero.

Accettate il bonus vacanze?

No, il bonus non viene accettato per l’acquisto dei nostri pacchetti vacanza.

Quanto dura il voucher?

La durata del voucher è di 18 mesi dalla data in cui saresti dovuto partire.

Ricapitolando: prenoti entro 18 mesi, ma puoi partire anche in una data successiva.

Il mio voucher è cedibile?

Ci dispiace, ma il tuo voucher è personale, quindi non cedibile.

Ho un’altra domanda…

Non esitare a contattarci scrivendo a [email protected].
Lavoriamo costantemente per rimanere aggiornati e darti risposte il più concrete possibili e l’assistenza che meriti.